Comunicazioni

Gli uffici dell'Ordine non sono aperti al pubblico se non previo appuntamento.
Per comunicazioni telefoniche si osservano i seguenti orari: lunedì - mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 17.30
Gli indirizzi e-mail sono i seguenti:
Ammnistrazione: ordine.assardegna@gmail.com - oasrsardegna@tiscali.it
Formazione continua: croas.sardegna@gmail.com
PEC: ordine@assardegnapec.it

News

14 febbraio 2019 - Aggiornata la pagina degli eventi formativi.

Aggiornato con l'evento del 21.02.2019 - dalle 18 alle 20, presso l'Aula Lessing
Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali Via Roma, 151 Sassari. L'evento dal titolo "Per un welfare responsabile" consente i riconoscimento di 2 crediti formativi.

EVENTI FORMATIVI


11 febbraio 2019 - Aggiornata la pagina delle offerte di lavoro

Aggiornato con l'offerta della coop. MEDIHOSPEs.

offerte Lavoro


09 febbraio 2019 - PERSONE PRIMA DI TUTTO

I due ordini professionali con questa iniziativa intendono affermare la propria collaborazione nella diffusione ed attuazione dei principi che orientano la nostra azione quotidiana e che connaturano le nostre professioni, non solo intese come professioni di aiuto, ma professioni che si occupano della persona, in quanto tale.
Come professionist*, Come uomini e donne che operano nei diversi ambiti delle istituzioni e della società civile sentiamo l’esigenza di portare l’attenzione sul valore della persona quale focus unico e solo della nostra azione.
Lo facciamo oggi, attraverso le parole dei nostri codici deontologici, perché sentiamo l’urgenza di opporci, come istituzioni e professionist*, a qualsiasi forma di distorsione di tali valori.
Rivendichiamo il diritto ed il dovere di garantire la presa in carico delle persone, all’interno di percorsi coerenti con i nostri principi etici ed universali, nei quali si riconoscano e salvaguardino, nella pratica quotidiana, il valore supremo della persona umana, sia essa declinata in adulto o minore, italiano o straniero, povero o ricco, maschio o femmina.
La collaborazione tra i due ordini darà vita nei prossimi mesi a iniziative congiunte sui temi di più stretta attualità professionale e socio-culturale, che coinvolgeranno i propri iscritti, ma anche cittadini e attori della società civile.
Non solo un manifesto dunque, ma una reale alleanza da parte delle nostre professioni e dei nostri ordini a tutela e supporto di un’azione professionale sempre più orientata verso la realizzazione del benessere comune, nel rispetto del concetto di dignità umana ed umano rispetto.

pagina_quotidiani sardi


07 febbraio 2019 - DIRIGENTE IN SERVIZIO SOCIALE RILEVAZIONE JOB DESCRIPTION E FABBISOGNO FORMATIVO

Alla vostra mail è stato inviato oggi l'invito a compilare il questionario elaborato dal Cnoas per la rilevazione di due informazioni importantissime. La prima riguarda il numero di assistenti sociali impegnat* nei ruoli dirigenziali e la caratterizzazione del ruolo; la seconda riguarda il bisogno formativo specifico per coloro che occupano posizioni dirigenziali o di responsabilità.

L'invito alla partecipazione è dunque rivolto a coloro che, anche se non in possesso di Laurea Magistrale, svolgono funzioni di dirigente e posizione organizzativa all'interno dei propri enti. Son dunque invitati a rispondere al questionario solo coloro che svolgono tale funzione DIRIGENTE O POSIZIONE ORGANIZZATIVA, assegnata con atto formale, all'interno dei propri enti di appartenenza.

LINK AL QUESTIONARIO

Invito alla partecipazione


05 febbraio 2019 - Precisazioni sulla quota 2019

Gent.m* collegh*
Come più volte comunicato, su questo sito a Dicembre 2018, mediante mail nel mese di Dicembre 2018 e Gennaio 2019, nella Newsletter di Agosto 2018, dicembre 2018 e Gennaio 2019, nonché durante l'assemblea degli iscritti del 15 Dicembre 2018 e pubblicato negli atti della stessa assemblea, riportato nel report delle attività del Consiglio del 2018:
vi invitiamo a non provvedere al pagamento della quota per l'anno 2019, prima della emissione dell'avviso di pagamento da parte dell'Agenzia delle Entrate, in quanto dal 1 gennaio 2019, sono cambiate le modalità di riscossione della quota.

Inoltre ricordiamo che la cancellazione dall'albo è volontaria (DM 615/94 ART. 10) e deve essere richiesta dall'iscritt* entro il 31.12 di ogni anno, solo in questo modo sarà possibile essere esonerati dal pagamento della quota per l'anno successivo.

Nel caso specifico inoltre, di coloro che hanno interrotto l'attività lavorativa per pensionamento nell'anno 2018, ( ed anni precedenti), è d'obbligo ricordare che la cancellazione non è altresì automatica, ma al pari degli altri casi, deve essere richiesta entro il 31.12.2018. In caso contrario sarà richiesto il pagamento dell'intero anno 2019.

Istruzioni _pagamento 2019


Focus On

Per facilitare la navigazione, proponiamo la struttura integrale del sito.

...

 

Leggi tutto

Assemblea degli iscritti - Atti

Atti dell'assemblea degli iscritti del 15.12.2018 - Anno 2018 ...

 

Leggi tutto

Quota annuale

L'iscrizione all'albo è vincolata al pagamento di una quota annuale. Per l'anno 2019  la quota di iscrizione all'albo è di € 159,00 e deve essere versata solo ed esclusivamente mediante le modalità disposte dall'agenzia delle Entrate ed indicate nell'Avviso di pagamento che sarà trasmesso all'indirizzo di residenza...

 

Leggi tutto